La Cascina

Storia

Il complesso rurale originario, da dati storici risale alla metà del 500, fu probabilmente caratterizzato dalla presenza di un unico corpo edificato (costituito da abitazione, rustici, e portici).La conformazione originaria si è poi evoluta nel tempo per adeguarsi ai più moderni metodi di conduzione dell’attività agricola e di allevamento di bestiame. Nel 2011 la cascina viene acquistata dall’ attuale proprietà che attua un recupero conservativo di tutto il complesso.

L’ attenzione alle energie rinnovabili

Durante il recupero viene messa in pratica una riqualificazione energetica di tutto il complesso, difatti, la cascina è autosufficiente dal punto di vista energetico grazie ad un impianto fotovoltaico che assicura l’energia elettrica e ad una pompa di calore che sfrutta il calore dell’acqua di falda per riscaldare e rinfrescare tutte le camere. Tutto il complesso è isolato termicamente grazie ad un “cappotto” termico interno, eseguito con le migliori tecniche disponibili. Anche il vivaio dove produciamo le piantine viene riscaldato in parte dalla pompa di calore ed in parte da una stufa a biomassa legnosa. Questi accorgimenti energetici ci consentono di essere rispettosi dell’ambiente in cui operiamo e di non dipendere da combustibili fossili non rinnovabili.